Flexcube

Cosa richiede il mercato Banking

In un mercato sempre più veloce, competitivo e digitale, le banche sentono forte e improrogabile l’esigenza di un cambiamento che permetta loro di innalzare le performance per mantenere o migliorare il proprio posizionamento.

Per gli istituti di credito, la difesa del vantaggio competitivo oggi è basata su:

Flessibilità e rapidità

nel rispondere ai cambiamenti dell’era digitale riducendo
al massimo il time to market;

Facilità

di utilizzo degli applicativi;

Corretta gestione del dato

per ridurre il rischio di ridondanza o incoerenza del dato stesso

Riduzione dei costi

BENEFICI ATTESI

  • Migliore amministrazione delle
    risorse tecnologiche
    grazie alla struttura di codice flessibile ed efficace
    offerta dalla soluzione
  • Riduzione del time to market
  • Modularità del sistema informativo,
    che permette a Cabel di poter offrire sul mercato anche
    singoli moduli della soluzione applicativa interfacciabili
    con il sistema “ospitante” in ottica Service Oriented
    Architecture (modello SOA)
  • Un nuovo core-banking che abilita
    il digital banking
    grazie al disegno di architettura definito, a differenza
    di quanto accade su soluzioni applicative custom
  • Massima autonomia di sviluppo
    della piattaforma
    attraverso un frame-work che permette al cliente utilizzatore
    di operare sul software in piena indipendenza.

Cabel e Oracle protagonisti della digital transformation nel mondo bancario italiano

La vera innovazione per avere effetti efficaci e duraturi, non può essere superficiale, ma deve partire dal profondo.

Complessità delle azioni, velocità e misurabilità sono oggi parametri che non possono essere disattesi, e che i vecchi sistemi non sono più in grado di affrontare con successo.
Per questo Cabel ha capito che per fornire strumenti altamente performanti alle banche con cui affrontare le nuove richieste del mercato, era necessario partire da una vera

rivoluzione del core-banking. Ha individuato in Oracle un partner per lo sviluppo di una piattaforma nativa digitale, mettendo a sistema le grandi expertise tecnologiche e digitali Oracle e la profonda conoscenza di Cabel del sistema bancario, dei processi business e della legislazione italiana.

La soluzione proposta si basa sulla localizzazione per il mercato italiano di Oracle FLEXCUBE, core banking consolidato a livello mondiale.

I NUMERI DI ORACLE FLEXCUBE

142
Paesi in cui è installato
600
Clienti con importanti riferimenti in tutti i segmenti bancari
26 miliardi
Transazioni bancarie elaborate ogni anno da Oracle FLEXCUBE

LA NOSTRA OFFERTA

Il sistema informativo Cabel si fonda sulla
nuova piattaforma FLEXCUBE, per quasi la totalità
del core banking con moduli come anagrafe,
conti correnti,estero, credito (a eccezione della gestione
dei crediti deteriorati), il portafoglio, la contabilità, etc.

Cabel con la nuova architettura è in grado di fornire
ai propri clienti, anche moduli verticali (ad es. anagrafe,
conti correnti) che possono essere integrati.

Business

Offerta Commerciale

Architettura
Offerta tecnica

Oracle FLEXCUBE Universal Banking mette a disposizione un’architettura moderna, flessibile e modulare, completamente fondata su paradigmi SOA (Service-Oriented Architecture). FLEXCUBE copre ogni ambito core banking ed è completato da componenti a presidio dei canali gestiti con l’ausilio di work-flow parametrizzabili. FLEXCUBE ha estrema flessibilità sulle parametrizzazioni di prodotti e condizioni con conseguente riduzione del time-to-market.

 

Performance e flessibilità

  • Prodotto flessibile, fondato su regole e guidato da eventi
  • Sviluppo rapido dei prodotti già esistenti
  • Elevate performance e tempi ridotti di esecuzione

 

  • Parallel and Multi Stream Batch Processing con ampia possibilità di configurazione
  • Minori elaborazioni manuali di eccezioni e minori necessità di identificare soluzioni operative alternative
  • Disponibilità di Purging tools per ridurre le dimensioni dei dati
  • Fully Automated EOD, scheduler built-in per abilitare il sequenziamento delle attività
  • Modello d’integrazione flessibile
  • Più di 3.500 web services disponibili
  • Approccio basato su servizi (inbound) e notifiche (outbound).

FLEXCUBE


COMPONENTI DI INTEGRAZIONE

FLEXCUBE offre un ambiente di sviluppo aperto, abilitando
la creazione di interfacce, business logic e integrazione.
E’un’applicazione multilingua e multicountry, in grado di
alimentare analytics in maniera nativa.

 

L’Extensibility Frame-work di FLEXCUBE permette al cliente
di effettuare cambiamenti in piena autonomia, modifiche
che dal punto di vista logico sono considerate estensioni
delle funzionalità esistenti, utilizzabili a copertura di
potenziali gap.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi