Le istituzioni e gli operatori della finanza si incontrano

Cabel presente al XXIV Congresso Assiom Forex

Di grande rilevanza all’interno della manifestazione l’intervento del Governatore della Banca d’Italia, il Dott. Ignazio Visco che ha toccato temi importanti quali l’espansione dell’economia a livello globale e la situazione attuale bancaria italiana.

Il Governatore evidenzia un miglioramento della redditività delle banche italiane e sottolinea l’importanza degli investimenti nelle nuove tecnologie finanziarie.

“Una profonda revisione dei modelli di operatività delle banche, in Italia come in tutta Europa, resta inevitabile – dichiara Ignazio Visco – Non vanno sottovalutati importanti elementi che potrebbero frenare la redditività”.

Nel suo intervento il Governatore afferma che gli investimenti nelle nuove tecnologie, finora contenuti, sono improrogabili per le banche che vogliono garantire alle proprie strutture redditività e capacità competitiva. “Gli intermediari devono (…) comprimere ulteriormente i costi, realizzare operazioni di aggregazione o iniziative di tipo consortile che consentono di sfruttare sinergie di costo e di ricavo; investire per cogliere efficacemente sfide e opportunità connesse agli sviluppi del comparto Fintech. Accrescere la trasparenza verso i clienti deve essere visto non come un onere imposto dalla legge o dai regolatori, ma come un fondamentale strumento di competitività.

L’offerta di nuovi prodotti e servizi richiede di assicurare alla clientela una comprensione piena e immediata delle informazioni essenziali per valutarne correttamente il rischio e la convenienza”.

L’intervento del Governatore rappresenta per il Gruppo Cabel un’ulteriore conferma della propria strategia di business che puntando su una solida rete di aziende partner riesce ad offrire servizi innovativi e vicini alle esigenze del cliente finale, garantendo sempre la conformità alle normative vigenti.

Cabel crede che l’evoluzione tecnologica e normativa possa arricchire il sistema bancario di nuovi servizi, garantendogli competitività, mantenimento ed ingaggio di clienti e nuovi ricavi aggiuntivi.

L’unione di front end evoluti e back end innovativi rappresentano per Cabel la strategia vincente per traguardare insieme ai propri clienti la Digital Transformation.

In tale ottica la partnership strategica con Oracle ne è un esempio: il nuovo core banking, sviluppato da Cabel e Oracle su piattaforma Oracle FLEXCUBE, è infatti un sistema flessibile e modulabile, capace di seguire l’andamento di mercato e di restituire un ruolo attivo e centrale al consumatore finale.

 

Il nuovo prodotto, presentato all’interno del 24° Congresso di Assiom Forex, è attualmente in fase di test presso alcune banche pilota, le quali segnalano già i primi riscontri positivi come flessibilità nella gestione dei prodotti bancari, nella creazione di nuovi prodotti e nella gestione dell’operatività in multi-valuta.

BACK

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi